Топ-100

Tecniche di demolizione

Le tecniche di demolizione di un manufatto edilizio possono essere di diverse tipologie:
con esplosivo;
meccanica: attraverso mezzi meccanici per trazione o spinta, sega metallica, martello e martellone, pinze e cesoie o agenti meccanici espansivi;
con procedimenti termici come la lancia termica e cannello a benzina, la fiamma a gas, il plasma ad arco elettrico o il laser.
con procedimenti abrasivi come il filo diamantato, la sega a catena, la sega tagliamuro, la sega tagliapavimento, la sega a tuffo, la carotatrice per taglio con fori successivi, la troncatrice manuale o la idrodemolizione;
con prodotti chimici es. malte espansive;

image

diroccamento di isolati o addirittura interi quartieri. Attorno all 800 nascono le prime vere tecniche di demolizione si veda la ristrutturazione di Parigi
è da prediligere la demolizione selettiva alla demolizione non selettiva tradizionale Strategicamente i due tipi di demolizione sono assai differenti
Demolizione di un muro è un film dei fratelli Auguste e Louis Lumière. Il film mostra alcuni operai che abbattono un muro. La particolarità del film stava
l insieme delle tecniche e delle conoscenze finalizzate alla progettazione e realizzazione di una costruzione o più specificatamente di un edificio. La
nel giugno 1915, venduto per la demolizione nel 1921. H8: entrato in servizio nel giugno 1915, venduto per la demolizione nel novembre 1921. H9: entrato
completo: Mittlerer Ladungsträger Springer, Sd.Kfz. 304 era un veicolo da demolizione usato dalla Wehrmacht durante la seconda guerra mondiale. Basandosi sul
lo sminamento e la demolizione di obiettivi fissi. Durante la seconda guerra mondiale la Wehrmacht impiegò tre mezzi da demolizione a comando remoto: il
Dieci anni dopo venne trasferito al Sevmash di Severodvinsk per la demolizione ma la particolarità delle tecniche costruttive utilizzate non consentirono
avanzò un progetto di demolizione dell Ambassador allo scopo di costruire una nuova struttura scolastica nell area. Fu l inizio di una battaglia legale
avviata la demolizione mediante tecniche di smontaggio meccanico. La demolizione è culminata, idealmente e a livello mediatico, nella demolizione con esplosivi
vittima di numerosi incidenti. Gli 11 battelli superstiti sono stati radiati tra il 1989 ed il 1992. Molti di questi sono ancora in attesa di demolizione Lo