Топ-100

Babies in Bottles

Bambini in bottiglia non è un saggio della scrittrice femminista Susan Merrill Squier. Ci mette in guardia da"accettare la contemporanea costruzione del neo-tecnologia di riproduzione come il progresso scientifico senza passato" e vuole aprire uno spazio critico per capire la "moderne tecnologie riproduttive".
La Squier studiare le tecnologie riproduttive: inseminazione artificiale, selezione sessuale prenatale ecc. analizzando il lavoro di Julian Huxley, J. B. S. Haldane, Charlotte Haldane, di Aldous Huxley, e Naomi Haldane Mitchison.
Quindi studiare la storia della nascita di Louise Brown.
Per la Squier, "le idee di riproduttivi circolare attraverso i regni di sovrapposizione di letteratura, cultura popolare, e la scienza attraverso operazioni di analogia" e critica la "tecnologia in vitro", dicendo che ci sono "profondi conflitti tra i due aspetti più problematici della tecnologia riproduttiva contemporanea: la tendenza a usare le persone come cose. e la tendenza al totalitarismo". Il gioco è stato poi trasformato in un "baby business".

1. Edizione. (Edition)
Susan Merrill Squier, Bambini in Bottiglie del Xx Secolo, Visioni di Tecnologia di riproduzione, New Jersey 1994 dalla Rutgers University Press, ISBN 0813521173

Little Monkeys The Chinese Nightingale Poor Little Me Cuccioli in festa Barnyard Babies Cavalli da corsa The Old Plantation Il paese del miele Honeyland
ISBN 978 - 88 - 214 - 2730 - 5. Fecondazione assistita Fecondazione in vitro FIVET Babies in Bottles EN Storia dell inseminazione artificiale PDF su asas
settembre 1968 1976 - Water Babies Columbia Records, PC 34396 Registrazioni del: giugno 1967, novembre 1968 e luglio 1969 1969 - In a Silent Way Columbia
Counting. Thurl Ravenscroft Jackie McLean, nell album del 1978, New Wine in Old Bottles Keith Harris e Orville the Duck, singolo del 1983 Mandy Patinkin, nell album