Топ-100
  • Vasai pisani dal XIII al XVI secolo Vasai pisani dal XIII al XVI secolo

    Molti vasai pisani operano dal XIII al XVI secolo e furono capaci di realizzare diversi tipi di ceramica applicando e alternando più tecniche di produzione n...

  • Terzo fuoco Terzo fuoco

    Con il termine terzo fuoco si intende, in ceramica, la terza cottura che viene applicata ad un oggetto o piastrella che ha già subito due fasi di cottura, pe...

  • Stile compendiario Stile compendiario

    Lo stile compendiario distingue una pittura di veloce esecuzione, descritta per la prima volta da Plinio il Vecchio che ne attribuì lideazione a Filosseno di...

  • Processo sol-gel Processo sol-gel

    Il processo sol-gel costituisce uno dei principali metodi per la fabbricazione di materiali ceramici, tipicamente ossidi di metalli. Il processo prevede la s...

  • Maiolica arcaica di Pisa Maiolica arcaica di Pisa

    La maiolica arcaica di Pisa, prodotta a tra il XIII e la metà circa del XVI secolo, è un tipo di ceramica coperta sulla superficie principale da smalto stann...

  • Ingobbio Ingobbio

    Il termine ingobbio trae origine dal francese engober, "ricoprire con uno strato di terra" ed è comunemente impiegato nel linguaggio tecnico moderno per indi...

  • Ceramiche ingobbiate e graffite di Pisa Ceramiche ingobbiate e graffite di Pisa

    Le ceramiche ingobbiate e graffite di Pisa vennero prodotte tra la metà del XV fino al XIX secolo. Quest’arco temporale costituisce un momento di svolta per ...

  • Bacini ceramici delle chiese pisane Bacini ceramici delle chiese pisane

    I bacini ceramici delle chiese pisane sono dei recipienti in ceramica, variamente rivestiti, inglobati nelle superfici murarie esterne di edifici prevalentem...

  • Tecnica ceramica Tecnica ceramica

    La tecnica ceramica è la disciplina che studia la produzione di manufatti costituiti da materiali ceramici. Tali manufatti si possono fabbricare portato il m...

Tecnica ceramica

Tecnica ceramica

La tecnica ceramica è la disciplina che studia la produzione di manufatti costituiti da materiali ceramici. Tali manufatti si possono fabbricare portato il m...

Bacini ceramici delle chiese pisane

I bacini ceramici delle chiese pisane sono dei recipienti in ceramica, variamente rivestiti, inglobati nelle superfici murarie esterne di edifici prevalentem...

Ceramiche ingobbiate e graffite di Pisa

Le ceramiche ingobbiate e graffite di Pisa vennero prodotte tra la metà del XV fino al XIX secolo. Quest’arco temporale costituisce un momento di svolta per ...

Heatwork

L heatwork è leffetto combinato di temperatura e di tempo. Questo è importante per molte industrie per la produzione di: Metallo per trattamenti termici Vetr...

Ingobbio

Il termine ingobbio trae origine dal francese engober, "ricoprire con uno strato di terra" ed è comunemente impiegato nel linguaggio tecnico moderno per indi...

Maiolica arcaica di Pisa

La maiolica arcaica di Pisa, prodotta a tra il XIII e la metà circa del XVI secolo, è un tipo di ceramica coperta sulla superficie principale da smalto stann...

Processo sol-gel

Il processo sol-gel costituisce uno dei principali metodi per la fabbricazione di materiali ceramici, tipicamente ossidi di metalli. Il processo prevede la s...

Reologia della ceramica

Lo studio dei parametri reologici interviene nel processo ceramico industriale sia nel caso della macinazione ad umido sia nel caso dellestrusione di paste. ...

Stile compendiario

Lo stile compendiario distingue una pittura di veloce esecuzione, descritta per la prima volta da Plinio il Vecchio che ne attribuì lideazione a Filosseno di...

Terzo fuoco

Con il termine terzo fuoco si intende, in ceramica, la terza cottura che viene applicata ad un oggetto o piastrella che ha già subito due fasi di cottura, pe...

Vasai pisani dal XIII al XVI secolo

Molti vasai pisani operano dal XIII al XVI secolo e furono capaci di realizzare diversi tipi di ceramica applicando e alternando più tecniche di produzione n...