Топ-100

E-content

Con il termine e-content o contenuto digitale o di media, si riferisce alla raccolta di informazioni su supporti elettronici utilizzati per il trasferimento di conoscenze. Il fenomeno del-contenuto include la digitalizzazione dei contenuti tradizionali o la creazione di nuovi e la loro distribuzione attraverso le nuove tecnologie di reti di accesso. Lo sviluppo del mercato dei contenuti digitali è stato favorito dallo sviluppo della tecnologia che ha permesso lintegrazione tra le diverse piattaforme, la crescente pervasività dei media di settore, attraverso la diffusione di lettori portatili che può riprodurre musica e video, dallavvento della televisione digitale terrestre e internet, televisione.

1. Contenuti digitali. (Digital content)
È possibile trovare i seguenti tipi di contenuti digitali:
Di intrattenimento, che include.
Di infotainment, rappresentata dallinsieme di contenuti digitali relativi allentertainment e, più in generale, per giochi con la palla, così come allinformazione legata al tempo libero, forniti attraverso internet e, anche se in misura minore, attraverso la TV digitale terrestre e lIPTV.
Musica digitale: la musica in formato digitale consegnati tramite internet attraverso un telefono cellulare,di solito questi sono collocati nel i-Pod, i nuovi lettori digitali portatili che, con uno spazio a disposizione è molto grande, può contenere migliaia di canzoni, centinaia di ore di video e migliaia di foto.
Servizi di intrattenimento mobile, quali: loghi, wallpaper, screensaver, suonerie, servizi interattivi basati su SMS.
Il segmento Video che include contenuti pubblicati su piattaforme come.
La televisione digitale terrestre.
Della televisione digitale via satellite.
Internet offerta della Pay-TV e video-on-demand, telefono cellulare.
Patrimonio culturale e depositi segmento, che comprende gli investimenti relativi ai musei e librerie online.
Il turismo, una categoria che comprende solo i siti che forniscono informazioni turistiche, mappe delle località turistiche, le strutture ricettive, luoghi di visita - escluso, per le finalità di sviluppo del mercato, componente legata alla prenotazione online. Lultimo a cadere sotto l-commerce in senso lato, ed è al di là del mercato dei contenuti digitali.
Istruzione, ovvero la componente di editoria scolastica è disponibile in formato digitale, mentre in questo caso anche il CD-ROM, e comprendente anche le modalità emergenti di fornire contenuti didattici via internet, piattaforme e-learning, basato su oggetti di apprendimento.
Di "News", che comprende solo le riviste di informazione e di quelli finanziari, è composto dai giornali on-line e portali che aggregano i vari tipi di informazioni.

1.1. Contenuti digitali. Lo sviluppo dei contenuti digitali. (Digital content development)
Negli ultimi anni il mercato dei contenuti digitali è stato caratterizzato da un forte fermento e ha subito una profonda trasformazione, sia a livello di utenti che di uso dei dispositivi utilizzati. In particolare, i consumatori sono progressivamente passati da un ruolo passivo ad un ruolo proattivo. Gli utenti diventano allo stesso tempo produttori e consumatori di contenuti digitali "prosumer": un neologismo dal produttore dellutente. Un esempio di questo sono i blog, la creazione di contenuti condivisi, per esempio, Wikipedia e Social Bookmarking. La crescente pervasività di internet a tutti i livelli della vita quotidiana, la diffusione e il successo dei social network e degli strumenti che consentono il coinvolgimento e la partecipazione dei singoli hanno avuto un forte impatto sullo stile di vita la maggior parte del nostro tempo dedicato a Internet e allo sviluppo dei mercati, questo anche grazie allincremento della diffusione di smartphone e altri dispositivi portatili.

1.2. Contenuti digitali. Losservatorio permanente sui contenuti digitali. (The permanent observatory on digital content)
Nel 2007, le principali aziende coinvolte nella produzione e gestione di prodotti caratterizzati dalla presenza di contenuti digitali in collaborazione con CINECITTÀ LUCE, hanno istituito un Osservatorio permanente sui contenuti digitali. A questi si sono aggiunti, nel 2008, le Pmi e Anica scopo dellOsservatorio è quello di avere un quadro sempre aggiornato sui contenuti digitali disponibili sul mercato italiano e anche per monitorare luso e rilevare le evoluzioni.
Ogni anno losservatorio produce unindagine relativa al comportamento sociale e la cultura dei consumatori digitali, attraverso il quale è possibile evidenziare i molteplici aspetti che cambiano il consumo di contenuti.

1.3. Contenuti digitali. Lassociazione ETNO e contenuti digitali. (The association ETNO and digital content)
Lassociazione ETNO Europea di telecomunicazioni operatori di rete, lassociazione che riunisce le maggiori aziende di telecomunicazioni, di molti paesi europei. Ha come scopo, tra gli altri, quello di facilitare lelaborazione di una rete a banda larga di prossima generazione NGN su cui camminare per la eContent per tutto il territorio europeo. Sul sito di ETNO, è possibile consultare i documenti relativi alle decisioni adottate dalle autorità pubbliche in relazione a determinati argomenti o questioni specifiche tecnologici, normativi e di mercato. Passare lestate ha affidato nel 2010 di Telecom Italia, la presidenza del gruppo di lavoro "Contenuto" con il compito di elaborare una posizione comune nellambito del contenuto del regolamento, nel quadro della legislazione comunitaria.

2. Il programma eContent. (The programme eContent)
E-Content è anche il nome di un programma dellunione Europea, GU l 14 del 18.1.2001, p.32, che ha lobiettivo di promuovere lo sviluppo e lutilizzo dei contenuti digitali europei nelle reti globali e a promuovere la diversità linguistica nella società dellinformazione. Questo attraverso 3 linee di azione:
1 Migliorare laccesso alle informazioni del settore pubblico e di sviluppare lutilizzo
I progetti hanno lo scopo di garantire un ampio accesso alle informazioni in una molteplicità di lingue nelle reti globali, favorendo la cooperazione tra i settori pubblico e privato e che agisce come un catalizzatore per ulteriori sviluppi in questo settore. Questo potrebbe costituire una base importante per migliorare le condizioni di utilizzo in Europa di contenuti culturali e sociali.
2 Aumentare la produzione dei contenuti in un contesto multilinguistico e multiculturale
Questa parte del progetto si propone di sviluppare un mercato di massa per leuropeo di prodotti e servizi on-line per una maggiore diffusione di contenuti europei altri paesi, facilitando laccesso alle informazioni e la loro diffusione in una dimensione multilingue e trans_culturale.
3 Aumentare il dinamismo del mercato dei contenuti digitali
Lo scopo è quello di stimolare nuove iniziative e di nuovi investimenti per migliorare il contesto generale in cui gli operatori del mercato dei contenuti digitali, il lavoro. Il programma europeo è stato effettuato negli anni 2001-2004 e ha favorito lo sviluppo e lutilizzo dei contenuti digitali europei su Internet, così come la diversità linguistica dei siti Internet e la società europea dellinformazione.

2.1. Il programma eContent. EContentplus
La Comunità Europea ha istituito nel 2005 per il periodo 2005 / 2008, un programma eContentplus, la continuazione e lestensione di quello precedente.
Obiettivi
Lo scopo del programma è quello di aumentare linvestimento in sviluppo e aumentare lofferta di servizi di qualità, per promuovere la diffusione di conoscenze e di informazioni nei settori di interesse pubblico. I tre obiettivi che si propone il programma sono:
Facilitare laccesso ai contenuti digitali e della loro utilizzazione e sfruttamento.
Per promuovere il miglioramento del livello di qualità e dare una spinta ai migliori pratiche relative ai contenuti digitali, sia tra fornitori e utenti, e sul pavimento, cross-settoriale.
Aumentare la consapevolezza e la collaborazione tra i soggetti attivi nel settore dei contenuti digitali.
Modalità dazione
Il programma è attuato attraverso i seguenti tipi di azione:
Reti tematiche: reti formate da parti interessate allattuazione di un determinato obiettivo tecnologico, in grado di favorire il coordinamento e il trasferimento di conoscenze.
Progetti mirati: sono destinati ad aumentare laccesso e lutilizzo del materiale digitale, attraverso lanalisi dei problemi che ostacolano laccesso e luso.
Progetti per larricchimento del contenuto: deve dimostrare i benefici di dallincremento del contenuto digitale.
Misure di accompagnamento: partecipare allattuazione del programma o alla preparazione di attività future e consistono in: scambio di informazioni, conferenze, seminari, azioni di divulgazione, studi a supporto del programma.

2.2. Il programma eContent. Matematica-Ponte. (Math-Bridge)
Un esempio di iniziativa di un pan-europeo nel quadro di eContentPlus è fatto con la Matematica-progetto Ponte, un progetto per un sistema multilingue delle-learning sulla matematica, con lobiettivo di far fronte con il notevole tasso di drop-out che stiamo assistendo, da parte degli studenti nei settori dellistruzione superiore, dove cè un ampio uso di strumenti di matematica, fisica, astronomia, ingegneria, e alcuni campi di studio chimica e informatica, un fenomeno che colpisce negativamente il dinamismo e la competitività del sistema economico europeo.

termine content management in italiano: gestione dei contenuti si indica la serie di processi e tecnologie a supporto della raccolta, della gestione e della
In informatica un content management system, in acronimo CMS sistema di gestione dei contenuti in italiano è uno strumento software, installato su
telecomunicazioni Content Delivery Network o Content Distribution Network in sigla, CDN Rete per la consegna di contenuti - chiamata anche Enterprise Content Delivery
soluzione di Enterprise Content Management ECM è l insieme di strumenti che consentono la gestione della documentazione prodotta e ricevuta all interno
Dracula morto e contento Dracula: Dead and Loving It è un film commedia horror del 1995, diretto da Mel Brooks. È una parodia del romanzo Dracula di
Il Content Scrambling System formalmente CSS è una tecnologia di crittografia e di autenticazione dei dati che impedisce la copia dei file video direttamente
Content è un album del gruppo britannico Gang of Four, pubblicato il 24 gennaio 2011 dall etichetta Grönland Records in Europa e il 25 gennaio 2011 dall etichetta
content marketing è una tipologia di marketing che prevede la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali al fine di acquisire clienti e
Diego Armando Contento Monaco di Baviera, 1º maggio 1990 è un calciatore tedesco di origine italiana, difensore del Fortuna Düsseldorf. Nato in Germania
Un content - control è un software progettato per limitare o controllare i contenuti ai quali un utente è autorizzato ad accedere. Viene soprattutto utilizzato
La Cita nº 25, più conosciuta come La Jamais Contente è un auto elettrica costruita nel 1899, entrata nella storia per essere stata la prima autovettura

Biancaneve - E vissero felici e contenti Happily Ever After. Snow White s Greatest Adventure è un film musicale d animazione creato dalla Filmation
Un contenuto aperto dall inglese open content coniato in analogia con open source descrive un qualsiasi tipo di lavoro creativo, o contenuto, pubblicato
The Isle of Content è un cortometraggio muto del 1915 diretto da George Nichols. Il film fu prodotto dalla Selig Polyscope Company. Il copyright del film
L Open Content Alliance OCA è un consorzio di organizzazioni che ha come obiettivo la realizzazione permanente di un archivio pubblico di testi digitalizzati
Ingram Content Group è un fornitore di servizi per l industria editoriale del libro, con sede a La Vergne, nel Tennessee. L azienda è una sussidiaria della
Were Fair and Had Sky in Their Hair... But Now They re Content to Wear Stars on Their Brows è stato il primo album del duo folk psichedelico britannico
L Aretino nei suoi ragionamenti sulle cortigiane, le maritate e . i cornuti contenti è un film del 1972 diretto da Enrico Bomba, del filone Decamerotico
gli LCMS learning content management system che gestiscono direttamente i contenuti, mentre all LMS resta la gestione degli utenti e l analisi delle statistiche
Le Web Content Accessibility Guidelines WCAG sono parte di una serie di linee guida per l accessibilità dei siti Web, pubblicate dal Web Accessibility
Infelici e contenti è un film del 1992 diretto da Neri Parenti ed interpretato da Renato Pozzetto e Ezio Greggio Dopo essere stato travolto da un automobile
Alice acronimo di Alma Italian Content Entertainment è un canale televisivo dedicato interamente alla cucina, appartenente al gruppo Alma Media, visibile
scaricabile abbreviato DLC dall inglese downloadable content a volte chiamato anche contenuto aggiuntivo, è un insieme di funzioni extra per un videogioco
Per contenuto generato dagli utenti dall inglese user - generated content sigla UGC si intende qualsiasi tipo di contenuto - come ad esempio: post nei