Топ-100

Aufheben

Aufheben o Aufhebung è un termine tedesco usato da Hegel per indicare il processo di dialettica, allo stesso tempo, conserva e offre attraverso i suoi momenti. Il termine è difficilmente traducibile in lingua italiana, è in gran parte utilizzato "toglimento" o "superamento".
"Toglimento" è la traduzione che è uno dei preferiti tra gli studiosi del pensiero di hegel (E. De Negri nella sua traduzione della Fenomenologia, B. Croce per lEnciclopedia, A. Moni e C. Cesa. per la Scienza della logica. Altre traduzioni sono "superare" a cura di V. Verra, "levamento" G. Garelli, "sublimazione" V. Cicerone. In lingua inglese, utilizzando sublation. Aufheben in tedesco, quindi, ha il doppio significato di "tenere, tenere", e, al tempo stesso, "porre fine, da asporto", "rimuovere" non significa semplicemente eliminare una determinazione in favore di unaltra, ma questo non significa che una determinazione non è destinata la maggior parte della sua indipendenza, lassolutezza e limmediatezza, ma è abbassato al momento di un tutto.

image

1. Aufheben in Hegel
In Hegel, il termine Aufhebung, per la presenza di significati opposti, in una sola parola, si presume essere una denominazione di il principio di base della dialettica, per indicare che è una negazione che non è, tuttavia, lannullamento o labolizione. La tensione tra questi due opposti, ben si adatta a ciò che Hegel vuole descrivere in un processo dialettico: un termine o di un concetto si sia conservato e modificato attraverso linterazione dialettica con un altro termine o di un concetto. "Qualcosa è stato rimosso", scrive Hegel, "solo in quanto è entrato in unità con il suo opposto. In questa determinazione più precisa di una riflessione, si può comodamente chiamare il momento".
L”Aufhebung" è dunque il motore della dialettica stessa, e quando una determinazione concettuale di unità con il suo opposto, in modo da dare luogo al concreto, logico. In questo modo, nella sua Scienza della logica, Hegel considera, per esempio, i concetti di "Essere" e il "Nulla", come si sia conservato e modificati attraverso la”Aufhebung" per dare conto del concetto di "Divenire". Allo stesso modo, le coppie i cui termini sono, da un lato "determinatezza" o di "qualità", invece "larghezza" o "quantità", sono entrambi conservati e superare il concetto di "misura". I risultati dell aufheben si manifesta nel fatto che, quando le determinazioni sono ridotti a momenti di una struttura, perdono una parte del significato che essi hanno nella loro reciproca indipendenza: così, per esempio, lessere e il nulla in divenire, assumono un nuovo significato, quello cioè del nascere e del perire.

1.1. Aufheben in Hegel La filosofia della Storia. (The philosophy of History)
La filosofia della storia di Hegel sottolinea limportanza di negativo e di eventi negativi della storia, tra cui guerre, ecc. ma non è solo questo. La sua concezione del progresso segue una dialettica spirale, in cui la tesi si oppone allantitesi, sia sublimata nella sintesi. Hegel dice che questo processo interviene sempre nella storia, tranne che in quello che deve essere considerato il vero per sempre e non suscettibile di ulteriori modifiche o sviluppi di ciò che egli chiama das absolute Wissen "conoscenza assoluta". La sintesi abolisce e allo stesso tempo conserva la tesi e lantitesi, unevidente contraddizione che rende difficile interpretare questo concetto e tradurre la parola aufheben. Nella logica di hegel, lautocontraddizione è legittimo e necessario.
Per Hegel, la storia, come logico, procede in ogni piccolo particolare, attraverso la sublimazione. Per esempio, gli imperi dellEst, la greca e la Romana sono conservati "e" distrutto con il primo Impero francese, secondo Hegel, armonizza lindividuo allinterno dello Stato.
A livello di storia dellazienda, la sublimazione è osservato nella dialettica del signore-servo, di cui Hegel ha dato una discussione importante nella Fenomenologia dello spirito, 1807.
Lo stesso approccio si trova nella storia della filosofia, quando Hegel sostiene che la più importante di idee filosofiche del passato non sono rifiutato, ma conservato, e modificata nel corso dello sviluppo della filosofia.
Secondo Hegel, la filosofia riflessiva si può sempre trovare qualcosa su cui basare qualsiasi concetto di "assoluto". Considerando per esempio il concetto di ultimo di Fichte, lIo, si può vedere immediatamente il rapporto con il "Non-io", che permette di Fichte per definire ciò che egli chiama "io". Come Fichte inequivocabilmente riconosciuto, la riflessione è di forma circolare.
Per Hegel, la riflessione deve essere evitato, a causa della sua circolarità: porta ogni generazione di filosofi rimettere in discussione gli stessi problemi e argomenti. Quindi cè una philosophia perennis.
In luogo di riflessione, solo dellintelletto Verstand, Hegel propone il pensiero speculativo, della ragione Vernunft: due elementi contraddittori sono presi insieme, superati e hanno sublimato senza distruggersi lun laltro completamente. Il pensiero speculativo cerca di evitare lidealismo inerenti il pensiero riflessivo e ti permette di pensare in termini concreti per lo sviluppo di cose nel presente, nel mondo reale e nella storia.

2. Aufheben in Marx
Mentre in Hegel sublimazione esemplifica il movimento del Geist comunemente tradotto come spirito, Marx identifica con la modalità di sviluppo delle condizioni materiali che danno luogo a contraddizioni, una dialettica tra le classi allinterno della società civile. Un esempio di Aufhebung è quello che avviene nel conflitto tra il proletariato e la borghesia, situato in una società senza classi e il superamento di entrambi.
La rivista marxista inglese Aufheben prende il nome da questo concetto.

2010 dove il gruppo sperimenta ampiamente con la musica elettronica, Aufheben 2012 e Revelation 2014 che riportano il gruppo a un sound più classico
L antagonismo religioso non può essere risolto altrimenti che superando aufheben la religione. Ebrei e cristiani devono perciò riconoscere nelle differenze
Perspective Internationaliste, Oiseau - Tempête... In Gran Bretagna si pubblica Aufheben negli USA Insurget Notes in Germania Wild Cat in Brasile Movaut
stesso tempo conservato il ruolo originario. È il classico rapporto di Aufheben o Aufhebung togliere e conservare toglimento e superamento che
due determinazioni opposte vengono tenute insieme in un unità razionale. Aufheben in tedesco ha il doppio significato di metter via e di conservare
stesso tempo conservato il ruolo originario. È il classico rapporto di Aufheben o Aufhebung togliere e conservare che si stabilisce tra i vari momenti
biancheria intima. Il disegno della placca appare sulla copertina dell album Aufheben del 2012, del gruppo californiano The Brian Jonestown Massacre. Nel ventitreesimo

parola italiana che traduce il sostantivo tedesco Aufhebung dal verbo Aufheben Questo in realtà, ha due significati etimologici: 1º togliere auf
esteriore non viene negato dal tempio interiore, ma resta come tolto aufheben vale a dire conservato e integrato in un più elevato punto di conoscenza
l incompiutezza tragica della modernità Quale tipo di pensiero è capace di aufheben nel senso hegeliano di cancellare e riprendere insieme, Auschwitz inserendolo
il concetto di distruzione creativa è vicino al concetto hegeliano dell Aufheben Nel discorso economico tedesco, Werner Sombart riprese gli scritti