Топ-100
  • Strategia (teoria dei giochi) Strategia (teoria dei giochi)

    In teoria dei giochi, la strategia di un giocatore è un completo piano dazione. Esso specifica unazione ammissibile del giocatore per ciascuna circostanza in...

  • Risposta ottima Risposta ottima

    In teoria dei giochi risposta ottima o best response di un giocatore è una strategia che produce lesito più favorevole, per quel giocatore, in risposta ad un...

  • Razionalità Razionalità

    Il termine razionalità, dal latino "ratio" indica la proprietà di quei princìpi o processi dotati di una logica consequenziale e stabilita a priori. Nel parl...

  • Numero surreale Numero surreale

    In matematica i numeri surreali costituiscono un campo che contiene i numeri reali e anche numeri infiniti e infinitesimi, rispettivamente maggiori o minori ...

  • Negamax Negamax

    Il negamax è una piccola variante dellalgoritmo minimax che si basa sulle proprietà dei giochi a somma zero con due giocatori. Per definizione, il valore del...

  • Modello di Bertrand Modello di Bertrand

    In microeconomia il modello di Bertrand è un esempio di concorrenza imperfetta sviluppato dalleconomista e matematico francese Joseph Louis François Bertrand...

  • Minimax Minimax

    Il minimax, nella teoria delle decisioni, è un metodo per minimizzare la massima perdita possibile; in alternativa, per massimizzare il minimo guadagno. Fu s...

  • Insieme informativo Insieme informativo

    In teoria dei giochi, un insieme informativo è un insieme che, per un dato giocatore, stabilisce tutte le possibili mosse che potrebbe avere avuto luogo nel ...

  • Informazione parziale linearizzata Informazione parziale linearizzata

    L informazione parziale linearizzata è un metodo per prendere decisioni basate su informazioni insufficienti, sfumate o incerte. LPI è stato introdotto nel 1...

  • Gioco ripetuto Gioco ripetuto

    In teoria dei giochi, un gioco ripetuto è un gioco, usualmente rappresentato in forma estesa, che consiste in un certo numero di ripetizioni di un qualche gi...

  • Gioco in forma estesa Gioco in forma estesa

    Un gioco in forma estesa è uno dei principali modelli usato in teoria dei giochi, con la caratteristica di rappresentare un gioco mediante un albero. Ogni no...

  • Gioco imparziale Gioco imparziale

    In teoria dei giochi combinatoria, un gioco si dice imparziale se la gamma delle mosse permesse dipende solo dalla configurazione attuale e non da quale dei ...

  • Gioco di segnalazione Gioco di segnalazione

    Un gioco di segnalazione è un gioco dinamico con due giocatori, il mittente e il ricevente. Il mittente ha un certo tipo, t, che è dato dalla "natura". Il mi...

  • Gioco dellultimatum Gioco dellultimatum

    Il gioco dellultimatum è un gioco spesso usato in economia sperimentale in cui due giocatori interagiscono al fine di decidere come dividere una somma di den...

  • Gioco del pollo Gioco del pollo

    Il gioco del pollo, o meglio gioco del coniglio o fifone, è una configurazione della teoria dei giochi a somma non nulla. Linformazione è completa e vi parte...

  • Gioco del centipede Gioco del centipede

    In teoria dei giochi, il gioco del centipede, introdotto per la prima volta da Rosenthal nel 1981, è un gioco in forma estesa in cui due giocatori si alterna...

  • Gioco a potenziale Gioco a potenziale

    Un gioco a potenziale, o gioco con potenziale, è un gioco in cui lincentivo per i giocatori per passare da una strategia ad unaltra può essere espresso con u...

  • Gioco a informazione completa Gioco a informazione completa

    Nella teoria dei giochi, sono definiti ad informazione completa tutte quelle situazioni decisionali in cui la conoscenza su ogni giocatore è condivisa da tut...

  • Forma normale (teoria dei giochi) Forma normale (teoria dei giochi)

    In teoria dei giochi, la forma normale è uno dei modelli principali usati per descrivere un gioco. A differenza della forma estesa, nella forma normale non s...

  • Dilemma del prigioniero Dilemma del prigioniero

    Il dilemma del prigioniero è un gioco ad informazione completa proposto negli anni cinquanta del XX secolo da Albert Tucker come problema di teoria dei gioch...

  • Commitment device Commitment device

    Un commitment device è, secondo il giornalista Stephen J. Dubner e leconomista Steven Levitt, un modo per forzarsi a seguire un piano dazione che non si vuol...

  • Chomp Chomp

    Il Chomp è un gioco astratto, uno dei giochi di riferimento più citati nella letteratura sulla teoria dei giochi combinatori, insieme ad Hackenbush e Nim. Da...

  • Caccia al cervo (matematica) Caccia al cervo (matematica)

    La caccia al cervo, nella teoria dei giochi, è un gioco, proposto per la prima volta da Jean-Jacques Rousseau, il cui scenario presenta due uomini che posson...

  • Battaglia dei sessi Battaglia dei sessi

    La battaglia dei sessi è un gioco di coordinamento a due giocatori utilizzato in teoria dei giochi. Immaginate una coppia: il marito sarebbe massimamente fel...

91-XX

91-XX è la sigla della sezione primaria dello schema di classificazione MSC dedicata a teoria dei giochi, economia matematica e matematica nelle scienze soci...

Egonomia

Il concetto di Egonomia è stato introdotto da Thomas Schelling nel 1978, nel suo discorso alla American Economic Association. In particolare Schelling era in...

Valore di Shapley

Il valore di Shapley così chiamato in onore di Lloyd Stowell Shapley, è un concetto di soluzione utilizzato per assegnare una ricompensa ad ogni giocatore pr...

Battaglia dei sessi

La battaglia dei sessi è un gioco di coordinamento a due giocatori utilizzato in teoria dei giochi. Immaginate una coppia: il marito sarebbe massimamente fel...

Beauty contest

Il beauty contest è un concetto sviluppato da John Maynard Keynes e introdotto nel capitolo 12 della sua Teoria generale delloccupazione, dellinteresse e del...

Bimatrice

Una bimatrice è una matrice in cui ogni cella contiene una coppia ordinata di valori. Usata nella teoria dei giochi per rappresentare la forma strategica di ...

Caccia al cervo (matematica)

La caccia al cervo, nella teoria dei giochi, è un gioco, proposto per la prima volta da Jean-Jacques Rousseau, il cui scenario presenta due uomini che posson...

Chomp

Il Chomp è un gioco astratto, uno dei giochi di riferimento più citati nella letteratura sulla teoria dei giochi combinatori, insieme ad Hackenbush e Nim. Da...

Collusione tacita

La collusione tacita è spiegata in teoria dei giochi come un accordo tra imprese oligopolistiche che si ottiene giocando ripetutamente lo stesso gioco. Rifac...

Commitment device

Un commitment device è, secondo il giornalista Stephen J. Dubner e leconomista Steven Levitt, un modo per forzarsi a seguire un piano dazione che non si vuol...

Conoscenza comune

La conoscenza comune, in logica, è un particolare tipo di conoscenza allinterno di un gruppo di giocatori. Esiste conoscenza comune di p in un gruppo di gioc...

Dilemma del prigioniero

Il dilemma del prigioniero è un gioco ad informazione completa proposto negli anni cinquanta del XX secolo da Albert Tucker come problema di teoria dei gioch...

Dilemma del viaggiatore

Il dilemma del viaggiatore è un problema di teoria dei giochi proposto nel 1994 dalleconomista indiano Kaushik Basu. In modo simile al dilemma del prigionier...

Dilemma del volontario

In teoria dei giochi il dilemma del volontario modella una situazione in cui ognuno degli N giocatori si trova di fronte alla scelta di compiere o meno un pi...

Dividi e scegli

Il protocollo di dividi e scegli o, dallinglese, divide and choose è un algoritmo utilizzato per assolvere alcune problematiche di divisione equa di beni o r...

Dominanza (teoria dei giochi)

In teoria dei giochi, si ha dominanza quando una strategia è migliore di unaltra per un giocatore, qualunque siano le strategie scelte dagli altri giocatori....

Duopolio

Un duopolio costituisce una situazione limite della struttura di mercato oligopolistico, in cui operino due sole imprese che offrano prodotti identici, con c...

Duopolio di Stackelberg

Il duopolio di Stackelberg è un modello economico, utilizzato anche in teoria dei giochi, inventato nel 1934 da Heinrich Freiherr von Stackelberg. Esso descr...

Forma normale (teoria dei giochi)

In teoria dei giochi, la forma normale è uno dei modelli principali usati per descrivere un gioco. A differenza della forma estesa, nella forma normale non s...

Giochi in teoria dei giochi

La teoria dei giochi studia linterazione strategica tra individui in situazioni chiamate giochi. A particolari giochi o classi di giochi sono stati assegnati...

Gioco a informazione completa

Nella teoria dei giochi, sono definiti ad informazione completa tutte quelle situazioni decisionali in cui la conoscenza su ogni giocatore è condivisa da tut...

Gioco a potenziale

Un gioco a potenziale, o gioco con potenziale, è un gioco in cui lincentivo per i giocatori per passare da una strategia ad unaltra può essere espresso con u...

Gioco a somma zero

In teoria dei giochi, un gioco a somma zero descrive una situazione in cui il guadagno o la perdita di un partecipante è perfettamente bilanciato da una perd...

Gioco bayesiano

Nella teoria dei giochi, un gioco bayesiano è un gioco in cui le informazioni dei giocatori sulle caratteristiche degli altri giocatori sono incomplete. Segu...

Gioco cooperativo

In teoria dei giochi si distingue tra giochi cooperativi e non cooperativi. Nei giochi cooperativi esiste la possibilità che i giocatori stipulino degli acco...

Gioco del centipede

In teoria dei giochi, il gioco del centipede, introdotto per la prima volta da Rosenthal nel 1981, è un gioco in forma estesa in cui due giocatori si alterna...

Gioco del pollo

Il gioco del pollo, o meglio gioco del coniglio o fifone, è una configurazione della teoria dei giochi a somma non nulla. Linformazione è completa e vi parte...

Gioco dellultimatum

Il gioco dellultimatum è un gioco spesso usato in economia sperimentale in cui due giocatori interagiscono al fine di decidere come dividere una somma di den...

Gioco di segnalazione

Un gioco di segnalazione è un gioco dinamico con due giocatori, il mittente e il ricevente. Il mittente ha un certo tipo, t, che è dato dalla "natura". Il mi...

Gioco dinamico

Nella teoria dei giochi sono giochi dinamici tutti quei giochi dove linterazione tra i giocatori è intrinsecamente dinamica; oppure le ripetizioni di giochi ...

Gioco equo

In probabilità, si definisce gioco equo il gioco nellambito del quale si paga al vincitore una somma Q pari allimporto giocato S diviso per la probabilità di...

Gioco imparziale

In teoria dei giochi combinatoria, un gioco si dice imparziale se la gamma delle mosse permesse dipende solo dalla configurazione attuale e non da quale dei ...

Gioco in forma estesa

Un gioco in forma estesa è uno dei principali modelli usato in teoria dei giochi, con la caratteristica di rappresentare un gioco mediante un albero. Ogni no...

Gioco ripetuto

In teoria dei giochi, un gioco ripetuto è un gioco, usualmente rappresentato in forma estesa, che consiste in un certo numero di ripetizioni di un qualche gi...

Patrick Grundy

Patrick Michael Grundy è stato un matematico inglese. Noto principalmente per il teorema di Sprague-Grundy, scoperto indipendentemente dai due autori, con cu...

Ignoranza razionale

L ignoranza razionale si verifica quando il costo di informarsi su un argomento eccede il potenziale beneficio che tale conoscenza fornirebbe. Lignoranza su ...

Incoerenza temporale

In economia l incoerenza temporale, o incoerenza dinamica, descrive una situazione in cui le preferenze di un soggetto cambiano nel corso del tempo, in modo ...

Induzione a ritroso

L induzione a ritroso è un processo di ragionamento che va a ritroso nel tempo, dalla fine di un problema, allo scopo di determinare una sequenza di azioni o...

Informazione parziale linearizzata

L informazione parziale linearizzata è un metodo per prendere decisioni basate su informazioni insufficienti, sfumate o incerte. LPI è stato introdotto nel 1...

Insieme informativo

In teoria dei giochi, un insieme informativo è un insieme che, per un dato giocatore, stabilisce tutte le possibili mosse che potrebbe avere avuto luogo nel ...

Matching pennies

Matching pennies è un semplice esempio di gioco utilizzato in teoria dei giochi. Si tratta di due strategie equivalenti a carta forbice sasso. Matching penni...

Meccanismo Vickrey-Clarke-Groves

Il meccanismo Vickrey-Clarke-Groves è un tipo di asta dove i partecipanti hanno interesse a rivelare il vero valore che attribuiscono ai beni. È una generali...

Minimax

Il minimax, nella teoria delle decisioni, è un metodo per minimizzare la massima perdita possibile; in alternativa, per massimizzare il minimo guadagno. Fu s...

Modello di Bertrand

In microeconomia il modello di Bertrand è un esempio di concorrenza imperfetta sviluppato dalleconomista e matematico francese Joseph Louis François Bertrand...

Monopolio bilaterale

Il monopolio bilaterale è una forma di mercato in cui due operatori un monopolista e un monopsonista si fronteggiano. Ognuno dei due sa di poter influire sul...

Negamax

Il negamax è una piccola variante dellalgoritmo minimax che si basa sulle proprietà dei giochi a somma zero con due giocatori. Per definizione, il valore del...

Negascout

Il NegaScout o Ricerca a variazione principale è un algoritmo negamax che in alcuni casi può essere più veloce della potatura alfa-beta. Come questultima, il...

Numero di Grundy

I numeri di Grundy sono stati introdotti nella teoria dei giochi per il gioco del nim, per cui in inglese sono detti nimbers. Prendono il nome dal matematico...

Numero surreale

In matematica i numeri surreali costituiscono un campo che contiene i numeri reali e anche numeri infiniti e infinitesimi, rispettivamente maggiori o minori ...

Oligopolio di Cournot

L oligopolio di Cournot è un modello economico utilizzato per descrivere una struttura industriale di oligopolio in cui le aziende decidono, in modo indipend...

Paradosso della catena di negozi

Il paradosso della catena di negozi, noto anche come paradosso di Selten è un paradosso della teoria dei giochi. Il paradosso parte dalla supposizione che vi...

Paradosso di Braess

Il paradosso di Braess dimostra che lapertura di una nuova strada in una rete stradale non implica obbligatoriamente un miglioramento del traffico, e che in ...

Problema del free rider

Il problema del free rider si verifica quando un individuo beneficia di risorse, beni, servizi, informazioni, senza contribuire al pagamento degli stessi, di...

Punto di Schelling

Nella teoria dei giochi un punto di Schelling è una soluzione che i giocatori tendono ad adottare in assenza di comunicazione, poiché esso appare naturale, s...

Razionalità

Il termine razionalità, dal latino "ratio" indica la proprietà di quei princìpi o processi dotati di una logica consequenziale e stabilita a priori. Nel parl...

Razionalità limitata

La razionalità limitata è il concetto, o idea, secondo cui, durante il processo decisionale, la razionalità di un individuo è limitata da vari fattori: dalle...

Risposta ottima

In teoria dei giochi risposta ottima o best response di un giocatore è una strategia che produce lesito più favorevole, per quel giocatore, in risposta ad un...

Sottogioco

In teoria dei giochi, dato un gioco descritto in forma estesa, si definisce sottogioco una qualsiasi parte dellalbero del gioco che soddisfi i seguenti crite...

Strategia (teoria dei giochi)

In teoria dei giochi, la strategia di un giocatore è un completo piano dazione. Esso specifica unazione ammissibile del giocatore per ciascuna circostanza in...

Strategia dominante

Nella teoria dei giochi, una strategia si dice dominante se garantisce, al giocatore che la segue, un risultato sempre migliore di ogni altra sua possibile a...

Teorema del minimax

Il teorema del minimax è dovuta a von Neumann. Il teorema del minimax offre condizioni sufficienti per la disuguaglianza di max-min è unuguaglianza. Il teore...

Teorema di Zermelo-Kuhn

Il teorema di Zermelo-Kuhn, dal nome dei matematici Ernst Zermelo e Harold Kuhn, trova applicazione nella teoria dei giochi. Esso afferma che in un qualunque...