Топ-100
  • Parola macedonia Parola macedonia

    Una parola macedonia, detta anche portmanteau, neologismo sincratico o composto aplologico, è un neologismo formato dalla fusione di due parole diverse, che ...

  • Morfema Morfema

    Nella linguistica descrittiva moderna, il morfema è il più piccolo elemento dotato di significato in una parola. Nella linguistica storica si preferisce limi...

  • Lingua speciale Lingua speciale

    Si intende per lingua speciale una varietà diafasica di lingua utilizzata da una "minoranza di esperti" di una determinata materia o ambito lavorativo allo s...

  • Lessicalizzazione Lessicalizzazione

    In linguistica, si definisce lessicalizzazione quel processo per il quale una forma grammaticale acquista dignità di lessema, diventando quindi ununità auton...

  • Lessema Lessema

    Un lessema è, in lessicologia strutturale, lunità minima che costituisce il lessico di una lingua. Dunque, a ogni lessema di una lingua può corrispondere la ...

  • Latinismo Latinismo

    I latinismi sono una forma di cultismo. Si tratta di forme linguistiche dotte, recuperate da persone colte, che ricompaiono, riprese direttamente dalle opere...

  • Indice analitico Indice analitico

    L indice analitico è un elenco strutturato di parole o locuzioni trattate o citate allinterno di un testo e corredate da uno o più indicatori che rimandano a...

  • Idiosincrasia Idiosincrasia

    Idiosincrasia è un termine usato sia nel linguaggio parlato sia in campo medico, linguistico e di altre discipline. Nel linguaggio comune, la parola viene ut...

  • Grammaticalizzazione Grammaticalizzazione

    In linguistica, la grammaticalizzazione è quel processo attraverso il quale una categoria grammaticale o una funzione linguistica del sistema verbale o di qu...

  • Collocazione (linguistica) Collocazione (linguistica)

    In lessicologia, la collocazione o co-occorrenza è unassociazione abituale e privilegiata di due o più parole allinterno di una frase; dunque, è un caso part...

  • Base (linguistica) Base (linguistica)

    In linguistica, si intende per base un lessema passibile di trasformazione in parola complessa. Le basi sono oggetto di studio nellanalisi del rinnovamento l...

  • Lessico Lessico

    Il lessico è il complesso delle parole e delle locuzioni di una lingua, oppure anche solo una parte di tale complesso, come, ad esempio, linsieme delle parol...

Lessico

Il lessico è il complesso delle parole e delle locuzioni di una lingua, oppure anche solo una parte di tale complesso, come, ad esempio, linsieme delle parol...

Lessicologia

In linguistica, la lessicologìa è unattività basata sullanalisi e strutturazione del lessico. Divenuta autonoma solo a partire dagli anni sessanta, la lessic...

Allotropia (linguistica)

In linguistica, si definisce come allotropia o fenomeno allòtropo un insieme di parole che derivano dalla medesima matrice, per via dotta o popolare, ed ognu...

Arcaismo

In linguistica, un arcaismo o termine desueto è luso di una forma del discorso o della scrittura che non è più attuale. Più precisamente, secondo l Enciclope...

Base (linguistica)

In linguistica, si intende per base un lessema passibile di trasformazione in parola complessa. Le basi sono oggetto di studio nellanalisi del rinnovamento l...

Collocazione (linguistica)

In lessicologia, la collocazione o co-occorrenza è unassociazione abituale e privilegiata di due o più parole allinterno di una frase; dunque, è un caso part...

Cultismo

Per cultismo si intende lutilizzo di una forma linguistica non per forza arcaica ma dotata di un prestigio che la distingue dal linguaggio corrente e la mett...

Desinenza

Il termine desinenza è usato fin dal XVI secolo per indicare in diversi contesti linguistici la parte finale di una parola. Il significato tradizionale di de...

Grammaticalizzazione

In linguistica, la grammaticalizzazione è quel processo attraverso il quale una categoria grammaticale o una funzione linguistica del sistema verbale o di qu...

Hapax legomenon

In linguistica e in filologia, un hapax legomenon, dal greco ἅπαξ λεγόμενον è una forma linguistica che compare una sola volta nellambito di un testo, di un ...

Idiosincrasia

Idiosincrasia è un termine usato sia nel linguaggio parlato sia in campo medico, linguistico e di altre discipline. Nel linguaggio comune, la parola viene ut...

Incrocio (linguistica)

L incrocio, in linguistica, è il prodotto di una contaminazione tra due parole. Esso è spesso provocato da associazioni mentali e analogie non sempre fondate...

Indice analitico

L indice analitico è un elenco strutturato di parole o locuzioni trattate o citate allinterno di un testo e corredate da uno o più indicatori che rimandano a...

Latinismo

I latinismi sono una forma di cultismo. Si tratta di forme linguistiche dotte, recuperate da persone colte, che ricompaiono, riprese direttamente dalle opere...

Lessema

Un lessema è, in lessicologia strutturale, lunità minima che costituisce il lessico di una lingua. Dunque, a ogni lessema di una lingua può corrispondere la ...

Lessicalizzazione

In linguistica, si definisce lessicalizzazione quel processo per il quale una forma grammaticale acquista dignità di lessema, diventando quindi ununità auton...

Lessico-grammatica

Si definisce lessico-grammatica sia il metodo sia la pratica di descrizione formale delle lingue sviluppati da Maurice Gross dalla fine degli anni sessanta. ...

Lingua speciale

Si intende per lingua speciale una varietà diafasica di lingua utilizzata da una "minoranza di esperti" di una determinata materia o ambito lavorativo allo s...

Morfema

Nella linguistica descrittiva moderna, il morfema è il più piccolo elemento dotato di significato in una parola. Nella linguistica storica si preferisce limi...

Neopurismo

Secondo il linguista Bruno Migliorini che coniò il termine partendo dal purismo, il neopurismo è la "tendenza ad escludere dalla lingua quelle voci straniere...

Occasionalismo (linguistica)

Con il termine occasionalismo ci si riferisce a una parola di una lingua che non entra o non è pensata per entrare stabilmente nel lessico o nella terminolog...

Onomasiologia

In lessicologia, l onomasiologìa è lo studio dei vari significanti di uno stesso referente ; può essere diacronica o sincronica a seconda che si osservi il m...

Parola macedonia

Una parola macedonia, detta anche portmanteau, neologismo sincratico o composto aplologico, è un neologismo formato dalla fusione di due parole diverse, che ...

Pettine morfemico

Il pettine morfemico è una tecnica di collegamento tra morfemi lessicali e morfemi grammaticali. Il morfema grammaticale si intercala – a mo di pettine – neg...

Radice del tema

La radice del tema in senso assoluto, nellambito della grammatica normativa tradizionale, è ciò che rimane di una parola dopo che ne sono stati rimossi la de...

Semasiologia

In semantica lessicale, la semasiologia è unattività basata sullindividuazione dei significati assunti da un stesso segno in un dato tempo e spazio. In ultim...

Singenionimo

In linguistica, il singenionimo è una parola che indica un grado di parentela: padre, papà, zio, nonno, ecc. I singenionimi non necessariamente trovano un om...

Tatsama

Tatsama sono prestiti sanscriti nelle moderne lingue indiane come il Bengali, Marathi, Hindi, Gujarati, Sinhala e nelle lingue dravidiche come Kannada e Telu...

Toscanismo

Per toscanismo sintende una parola o una espressione tipica del toscano. È frequente trovarne nella letteratura italiana arcaica fino ai primi del novecento....

Verbo supporto

Si dice verbo supporto ogni verbo che, oltre al proprio significato lessicale di verbo predicativo, può esprimere una funzione grammaticale, cioè quella di s...

Vocabolario corrente

Il vocabolario corrente è, secondo la categorizzazione teorizzata da Tullio De Mauro, un sottoinsieme del lessico italiano costituito da tutte quelle parole ...

Wasei-eigo

Wasei-eigo è un termine utilizzato per indicare particolari costruzioni linguistiche giapponesi, nate dalla fusione dellinglese con il giapponese appunto e c...